IL TERRORISMO NERO E ROSSO,
IL RIGORE DELLA STORIA
E IL FASCINO DEL ROMANZO
(Dalla guida Mondadori)

Uno stilizzato affresco degli Anni di Piombo. L’Autrice dipinge un quadro a tinte decise e in contrasto tra loro, in cui il nero si oppone al rosso: destra e sinistra negli anni centrali della «Prima Repubblica» attraverso i drammatici momenti scanditi nel nostro Paese dallo stragismo e dalle strategie terroristiche di diverso colore e ispirazione. Emerge su tutto una lettura mediatica che privilegia gli organi di comunicazione come vettori e interpreti dei cambiamenti e delle fratture di un ventennio che ha segnato in maniera sensibile anche il successivo percorso politico e istituzionale dell’Italia contemporanea.
Scandagliando gli abissi più profondi della strategia della tensione e della lotta armata, l’Autrice porta alla luce eventi inediti, ricchi di colpi di scena che lasciano il lettore con il fiato sospeso, persino incredulo fino quasi a far dimenticare che si tratta di fatti realmente accaduti. della nostra storia. Vent’anni ce segnano una parabola, Vent’anni della nostra storia. Vent’anni che segnano una parabola, un periodo di grande mutazione e cambiamento a livello culturale, interclassista e internazionale. Un periodo che vede esplodere anche una grande violenza contro il sistema e contro tutti quelli che vi aderiscono: la lotta è armata. Questo metodo feroce e repentino è altresì un potente strumento della strategia della tensione. In tutto questo marasma di cambiamenti e rivoluzioni gioca un ruolo importantissimo la stampa: i giornali, la televisione, la radio, i mezzi di comunicazione di massa, facendo pressione t sul lato emotivo della gente, hanno un potere enorme. Sono tutti strumenti di propaganda grazie ai quali le informazioni possono anche essere distorte o deviate.

 

PROLOGO
I. LA STRATEGIA DELLA TENSIONE
1. Strategy of tension.
2. Dal 1949, la DC e il PCI.
3. "Boia chi molla". I Neri
4. Sul filo-atlantismo. "Nè Usa, nè Urss, Europa nazione".
5. 1965, l’Istituto di studi militari Alberto Pollio.
6.Una cipolla a strati. I Nuclei di difesa dello Stato
7. Strategy of tension: l’azione.
8. Le guerre nella guerra fredda
9. La Loggia massonica segreta Propaganda 2.
10. Il Noto servizio
11.Le azione coperte, Stay behind e Gladio.

II. IL SESSANTOTTO
1 "Vogliamo tutto".
2. I Neri e i Rossi a Valle Giulia a Roma.
3. La violenza politica.
4. Il 1969

III. PIAZZA FONTANA
1 Piazza Fontana, il racconto.
2. Così i giornali e la televisione di Stato
3. Così la controinformazione.
4. Pinelli, quel volo nella storia
5. Il Valpreda.
6. Il commissario Calabresi.
7. Le conclusioni
8. La scia

IV. TRAME NERE
La lunga stagione delle stragi e dei golpe.
1964-1974...1980-1984
1 Trame nere.
2. 1964: il Piano Solo
3. 1970: Gioia Tauro e i disordini a Reggio Calabria.
4. 1970: il Golpe Borghese
5. 1972: il tentato dirottamento a Ronchi del Legionario. Giangiacomo Feltrinelli.
I due volti di Feltrinelli. L’attentato di Peteano (Gorizia).
Ronchi del Legionario, 6 ottobre ’72.
Giangiacomo Feltrinelli.
I due volti di Feltrinelli.
Peteano, 31 maggio ’72.
6. 1973: la Rosa dei venti
7. 1974: Piazza della Loggia, Brescia 28 maggio ’74.
Attentato al treno Italicus, Val di Sambro, 3-4 agosto ’74.
Il tentato golpe bianco di Edgardo Sogno (agosto ’74).
8. Morte di un poeta, Pier Paolo Pasolini.
9. 1980: la strage di Bologna (2 agosto ’80). 1984: attentato al treno Rapido n.904 (23 dicembre ’84)

V. LA STAMPA NELLA STRATEGIA DELLA TENSIONE
1 La stampa nella strategia della tensione.
2. Le testate giornalistiche e le agenzie di stampa.
3. Ancora sul convegno al Pollio
4. Una storia nera. Omaggio a Giovanni Spampinato, cronista de L’Ora di Palermo

VI. "GRANDE DISORDINE SOTTO IL CIELO. LA SITUAZIONE, È ECCELLENTE"
1 Chi è Toni Negri?
2. Quella cena con il giudice Alessandrini
3. Autonomia e BR: uguali e diverse?
4. La richiesta di amicizia a Cossiga
5. La trama rossa. Negri: capo del terrorismo di sinistra?
6. Il loden verde
7. I Servizi deviati.
8. Il temuto PCI

VII. ALLE ARMI.
1. "Pagherete tutto. Pagherete caro". I Rossi.
2. Cos’è il terrorismo?

VIII. LE BR, UNA STELLA A CINQUE PUNTE
1. BR: i Tupamaros italiani
2. Quel giorno al Luna Park
3. Marco Donat-Cattin, la i al posto della o
4. La banalità del male, storia di Roberto Peci
5. Brigatiste e brigatisti, amori armati
6. Germano Maccari, il quarto uomo?
7. Gallinari detto "Gallo"
8. Alessio Casimirri, l’imprendibile?
9. Mario Moretti, il terrorista dai chiaroscuri
10. Giovanni Senzani, delitto senza castigo
11. Parola d’ordine: portare l’attacco al cuore dello Stato, il rapimento di Aldo Moro

IX. AFFAIRE MORO (Parte I)
1. Tanti auguri
2. Così la stampa nei 55 giorni
3. L’obiettivo è Moro?
4. I gialli della trama rossa...
La preparazione
Il pre-allarme
La scelta del giorno: il 16 marzo ’78
L’agguato in via Fani, Roma
Una moto di grossa cilindrata in via Fani, Roma
Il trasbordo del Presidente e le foto sparite nel nulla
Le borse del Presidente
In via Fani, l’agente dei Servizi
In via Montalcini, n.8 interno 1, Roma
In via Gradoli n.96, Roma
La trattativa per il rilascio: fermezza o contrattazione?
In via Monte Nevoso n.8, Milano

X. AFFAIRE MORO (Parte II)
1. Gli infiltrati nell’organizzazione
2. Il Primo motore immobile, che muove senza essere mosso
In via Caetani, 9 Maggio ’78, Roma
3. Il corpo di Moro
4. Il grande giovane vecchio
5. L’Hyperion
6. Le derive, il paradiso disabitato
7. Si riparte dal Sud
8. La carceriera legge DiaboliK

Una ricostruzione capillare e attenta
Nuove ricostruzioni
Una ricca e puntuale documentazione
Nuove interpretazioni
Eventi inediti
Si sfatano luoghi comuni
Si eliminano false certezze
Si dipanano le ombre lunghe
Si intersecano i piani: traccia e sottotraccia
Si fondono una pluralità di voci, quella di Pasolini, Casalegno, Caderna, Maffai, Tobagi, De Mauro, Spampinato… E tante, tante altre.

"I Neri e i Rossi, le trame segrete" - Il libro in scena

http://www.centrofirenzeuropa.it/zangla-patrizia.html

"I Neri e i Rossi, le trame segrete" di Patrizia Zangla premiato a Firenze

“I NERI E I ROSSI, LE TRAME SEGRETE”di Patrizia Zangla riceve una targa artistica personalizzata al PREMIO INTERNAZIONALE “ANTICO BORGO” di LA SPEZIA, 2017 V Edizione

MILANO, CASTELLO SFORZESCO "I NERI E I ROSSI, LE TRAME SEGRETE" di Patrizia Zangla AL BOOK CITY, Milano 16-19 novembre 2017.

Vi aspetto al DOP, Venerdì 23 giugno alle 18.30 per il firma copie organizzato dalla Rete degli studenti!

“I Neri e i Rossi, le trame segrete” di Patrizia Zangla al BOOK EXPO AMERICA di New York.

25 maggio 2017, Istituto Superiore Copernico Barcellona P.G. (Messina)

Martedì 23 maggio sul quotidiano Il Giornale troverete l’intervista a Patrizia Zangla

TORINO, SALONE DEL LIBRO,
19-22 MAGGIO 2017
Vi aspetto alla Fiera del Lingotto sabato 20!
Patrizia Zangla

C.F. ZNGPRZ64T56H786R | info@patriziazangla.it